fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Via Plebiscito, da teneri devoti a baby gang: «sono dei selvaggi»

Ogni anno in occasione della festa di Sant’Agata preparano una candelora un pò speciale, fatta di cartone, “casce” e fantasia, per la gioia di omaggiare la Santa a proprio modo.

Sono i ragazzini di San Cristoforo, i piccoli devoti che scorrazzano tra le vie della città, canticchiando motivetti per l’ “annacata” della candelora artigianale.

Secondo la segnalazione di un operaio, i teneri devoti della città, sarebbero gli stessi che passeggiando in gruppo per via Plebiscito, proprio nel periodo agatino, avrebbero cercato di recare dei danni, rompendo dei materiali di lavoro presso una delle botteghe della zona.

«Alla mia richiesta di andarsene – spiega l’uomo- uno di loro ha mostrato un coltellino».

Una situazione che per fortuna non ha causato nessuna grave conseguenza, visto che all’ennesima richiesta di andarsene, il gruppo si è effettivamente allontanato, ma ha indignato ugualmente l’operaio: «avevano un atteggiamento arrogante, avranno più o meno dieci anni, ma sono già dei selvaggi».

Un episodio spiacevole che ricorda le numerose baby gang che da almeno due anni, si aggirano per la città, circuendo altri giovani e compiendo piccoli crimini di vario genere.

«Più che mancanza di controllo da parte delle forze dell’ordine – conclude l’uomo – il problema resta alla base, nell’assenza di educazione e civiltà».

Foto: la Sicilia.it

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button