fbpx
CronacheNews

Via Grotte Bianche, sgombrati edifici pericolanti

Catania –  Nuova azione di sgombero negli edifici storici del centro di Catania. Ad essere colpiti, questa volta, due palazzi di via Grotte Bianche, traversa di via Umberto. Gli edifici, appartenenti a due differenti ditte, erano stati occupati da alcuni cittadini romeni.

La pericolosità dei palazzi era già stata notificata alle due ditte già da qualche tempo, tanto da obbligare i proprietari a murare porte e finestre. A sfuggire, però, proprio quell’accesso da via Grotte Bianche, prontamente sfruttato dai 3 occupanti.

I Vigili del Reparto Annona  ed il personale della Squadra controllo antiabusivismo edilizio, coordinati dal comandante Pietro Belfiore e dal vicecomandante Stefano Sorbino, sono quindi intervenuti questa mattina per allontanare gli abusivi e bloccare le vie d’accesso. All’interno, rifiuti di ogni genere, ben lontano dalle minime condizioni di igiene e sicurezza. Le ditte sono state nuovamente diffidate.

“Tra le priorità della nostra Amministrazione – ha dichiarato il sindaco Enzo Bianco – ci sono la sicurezza e la lotta al degrado e all’illegalità. Quest’operazione rappresenta un segnale che vogliamo dare alla cittadinanza, che sta collaborando fattivamente con noi segnalando questi episodi, che il Comune di Catania intende battersi per evitare il ripetersi di certi episodi e ridare decoro alla città.Catania ha ripreso la sua dimensione e dignità di grande città europea, adesso dobbiamo migliorarla e perfezionarla”

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker