fbpx
CronacheFlash newsNewsNews in evidenza

Sicilia, Vescovi: No ai tagli alla sanità

“Il depotenziamento delle strutture sanitarie in Sicilia che garantiscono ai cittadini il diritto alla salute e la paventata chiusura di alcuni presidi ospedalieri, destano apprensione e preoccupazione”, sono le parole dei vescovi riportate nel comunicato conclusivo della conferenza episcopale siciliana in relazione ai tagli alla sanità negli ospedali siciliani.

I vescovi  auspicano che “i criteri di riorganizzazione della sanità siano ispirati alla dignità della persona umana, salvaguardando le zone disagiate e periferiche della nostra regione”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button