fbpx
CronacheNewsNews in evidenzaSenza categoria

Veronica Panarello: “Loris mi vide fare sesso con mio suocero”

Emergono nuovi particolari in merito all’omicidio del piccolo Loris Stival. A raccontare questi ulteriori dettagli è Veronica Panarello, la quale nel carcere di Catania avrebbe confidato alcuni particolari scottanti ad una psicologa. A riportarlo è la trasmissione televisiva Quarto Grado.

<<Voglio raccontare una cosa che non ho detto prima per la vergogna. Abbiamo fatto sesso in cucina il 19 novembre ed i bambini erano a letto, pensavo che dormissero. Io e mio suocero abbiamo avuto un rapporto sessuale in cucina e Loris ci ha visti. All’improvviso Loris è entrato in cucina e ci ha beccati – dice Veronica – Corse subito in camera sua ed io lo raggiunsi. Io ero disperata, lui era molto arrabbiato>>.

Secondo la versione di Veronica Panarello sembra che Loris avesse minacciato di raccontare tutto al padre e dieci giorni dopo il bambino non voleva andare a scuola con il nonno Andrea che arrivò a casa:

<<Andrea cominciò a parlare con Loris, poi chiese di andare a prendere qualcosa per farlo stare fermo. Quando tornai là, Andrea aveva preso un cavetto Usb grigio del computer e lo stava stringendo attorno al collo di Loris>>.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button