fbpx
CronacheNews

Vendeva cibi e bevande senza autorizzazione, denunciata la titolare del Golden Bar

Nella mattinata del 28 u.s., Ufficiali ed Agenti di P.G. della squadra di Polizia Amministrativa del Commissariato P.S. “Librino”, nel corso di un accertamento sulle autorizzazioni in essere presso l’attività di somministrazione e bevande denominato GOLDEN BAR in Stradale San Giorgio, rilevavano che l’esercizio era sprovvisto di autorizzazione sanitaria, violava la normativa prevista per l’autocontrollo igienico sanitario e aveva posto in essere un locale-laboratorio per la preparazione di panini imbottiti senza averne i requisiti. All’interno di tale ultimo locale, veniva custodito un forno elettrico e un bancone freezer contenente lieviti congelati da porre in vendita.

Infatti, accanto al bancone Bar, era presente una vetrina in cui venivano esposti per la vendita i  lieviti surgelati (cornetti, ciambelle), presentati come prodotti freschi, senza fare menzione della loro origine e senza esporre l’etichettatura degli stessi. Pertanto, la titolare del Bar, T. A. cl. 1987, veniva deferita per frode in commercio, per aver esposto in vendita dolciumi congelati, senza alcuna menzione al riguardo, somministrando agli ignari avventori, che comunemente ritengono di consumare prodotti di produzione artigianale, merce diversa, per qualità e proprietà da quella offerta.

Nello stesso controllo emergeva inoltre che l’attività si approvvigionava di energia elettrica e di acqua mediante allacci abusivi, per i quali la titolare veniva altresì deferita per furto aggravato.

Per quanto emerso, l’attività di somministrazione e bevande veniva sospesa per la mancanza dei requisiti igienico sanitari e per la mancanza della fornitura idrica ed elettrica, nonché venivano elevate contestazioni di illeciti amministrativi per un totale di 4000 euro, in attesa di cessazione definitiva di attività, già avanzata al Sindaco del Comune di Catania.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker