fbpx
Cronache

Vasta operazione antidroga tra Acireale e Aci Catena

Gli uomini del Commissariato P.S. di Acireale hanno arrestato, nella flagranza di reato, il venticinquenne A.L., ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La Sezione Investigativa del Commissariato, impegnata periodicamente nell’ambito dell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio degli stupefacenti nel territorio di giurisdizione, dopo aver predisposto mirati servizi di P.G., coadiuvata da unità cinofile della Questura di Catania, ha fatto irruzione presso l’abitazione dell’arrestato sita in Aci Catena, rivenendo circa 40 dosi di cocaina confezionate singolarmente e pronte allo smercio ed ulteriori 20 grammi della medesima sostanza raccolte in un’unica busta di cellophane opportunamente celata in un intercapedine.

La droga rinvenuta è stata sequestrata per le successive analisi e l’arrestato, al termine delle incombenze di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale Piazza Lanza di Catania a disposizione del P.M. di Turno della Procura della Repubblica di Catania D.ssa Agata Consoli.

L’operazione è proseguita con altre perquisizioni domiciliari effettuate in alcune abitazioni ricadenti nei territori dei comuni di Acireale e di Aci Catena che hanno consentito di rinvenire ulteriori 150 gr di marijuana sequestrati ad un trentenne catenoto.

Lo stesso è stato immediatamente accompagnato per l’identificazione presso i locali del Commissariato e successivamente deferito all’A.G. di Catania.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button