fbpx
Nera

Vandali danneggiano cabine elettriche ad Aci Sant’Antonio

Una banda di vandali, stanotte, ha danneggiato le cabine elettriche presenti in via Stazzone e in via Scalazza Grande ad Aci Sant’Antonio

Una delle due cabine è seriamente compromessa, mentre l’altra solo leggermente. Probabilmente gli autori hanno dovuto abbandonare il posto prima di portare a compimento il “piano”. Il danno ha comportato disservizi in via Stazzone e via Scalazza Grande,  oltre che in parte di via Spirito Santo e nelle zone limitrofe. Fortunatamente i primi tempestivi interventi hanno permesso di tamponare momentaneamente i disagi. Nella mattinata di oggi si sta lavorando per far sì che le cabine tornino a funzionare regolarmente. Sul posto, dopo l’allarme, sono intervenuti i Carabinieri, che al momento non hanno molti elementi per venire a capo della vicenda.

Il Sindaco Santo Caruso, che in mattinata ha sporto denuncia contro  ignoti, si dice preoccupato: «È un atto inquietante, oltre che  deprecabile. Qui si è volutamente causato un danno alla cittadinanza, prendendo di mira più di una cabina, e questo purtroppo comporterà dei costi. Gli autori  hanno cercato di causare un danno esteso. Se non fossero stati costretti a fermarsi probabilmente avrebbero messo in ginocchio buona parte del territorio. Spero che i responsabili vengano individuati. Per questo invito chiunque abbia notato qualcosa, magari facendoci realmente caso solo adesso che si è conoscenza del danno, a contattare le Forze dell’Ordine».

«Questo gesto – ha concluso – deve farci riflettere, ma certo non ci intimorisce», conclude il sindaco.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.