fbpx
FoodPrimo Piano

Valeria Raciti vince Masterchef 2019

Valeria Raciti catanese 31 enne di Aci Sant’Antonio è la nuova MasterChef d’Italia. Dopo una speciale finale a tre, la siciliana conquista i giudici della cucina di SkyUno con un menu che racconta se stessa tra “tradizione e curiosità”.

Lascia ufficialmente la veste di segretaria amministrativa per il camice del cuoco. E adesso, oltre a ricevere i 100mila euro di premio, firmerà il suo primo libro di ricette e potrà avverare il sogno tenuto a lungo nel cassetto di cucinare a tempo pieno (ma al momento – assicura – vuole continuare a imparare e solo più in là penserà a un eventuale ristorante).

Ha convinto i quattro giudici del programma di Sky Uno Joe Bastianich, Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli – al termine di una coinvolgente sfida a tre in cui ha presentato il suo menu “Fra me e me”.

Il menu di Valeria Raciti con una portata in più

Si tratta di un percorso gourmet con il quale vuole mostrare che il rispetto nei confronti della sua terra non è solo un traguardo, ma un punto di partenza verso nuovi orizzonti. Sei portate (una più di quelle richieste) mediterranee. Gli spaghetti cocco e ricci di mare hanno estasiato i quattro chef. La guancia di vitello è stata ammirata per complessità, eleganza ed esecuzione. «Il piatto della serata», secondo Joe Bastianich. «Un abbinamento che rappresenta la mia idea di cucina: un incontro tra tradizione e innovazione», ha detto lei portandolo al tavolo dell’assaggio.

Il Menù completo

C’era una volta” – Bruschetta rivisitata con pane di Altamura, aglio, olio evo, basilico e sferificazione di pomodoro; “Cannolo di alici marinate” – Cannolo ripieno di battuto di melanzane con aria di prezzemolo, mandorle tostate, salicornia e uova di trota; “Gli opposti a volte si attraggono” – Guancia di vitello e gambero crudo con bisque al Marsala e giardiniera di radici e germogli; “Piccione al tè Oolong Phoenix” – Piccione al tè Oolong Phoenix con patate alla barbabietola e bietoline rosse; “Lieto fine” – Gelato alla ricotta su terra al pistacchio con coulis di lamponi e spugna di agrumi.

F.F.

[wonderplugin_video iframe=”https://www.youtube.com/watch?v=13Z0aGLHDHs” videowidth=600 videoheight=400 keepaspectratio=1 videocss=”position:relative;display:block;background-color:#000;overflow:hidden;max-width:100%;margin:0 auto;” playbutton=”https://lurlo.news/wp-content/plugins/wonderplugin-video-embed/engine/playvideo-64-64-0.png”]
Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.