fbpx
Sanitá

Vaccino anti Covid: cambia il piano delle vaccinazioni

A subire variazioni i turni previsti da metà marzo. Rimarrà priorità assoluta vaccinare i diabetici, i pazienti in dialisi, insomma i soggetti affetti da una patologia che ha compresso un organo vitale. Rimane fissata per fine febbraio, invece, la vaccinazione degli over 80
Intanto continua la consegna delle dosi di vaccini anti Covid all’assessorato regionale alla Salute: arrivate ben 35.100 dosi di fiale Pfizer e 5.400 di Moderna per un totale, dunque, di oltre 40 mila vaccini. Grazie alla nuova fornitura sarà possibile fare largo ai nuovi vaccinati: 30 mila siciliani tra operatori sanitari, medici, infermieri ed operatori sociosanitari. Procede anche il richiamo per i vaccinati: il 30% degli aventi diritti hanno già ricevuto la seconda dose, negata invece ai “furbetti del vaccino”, ossia colori i quali lo hanno ricevuto per “passaparola” e non avendone diritto.
Si attende, invece, l’arrivo del vaccino di AstraZeneca destinato alla somministrazione degli under 55.
E.G.
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button