fbpx
CronachePrimo Piano

Vacanze in Sicilia con il Bonus fino al 31 dicembre

L’estate è ormai agli sgoccioli, ma il Bonus Vacanze permette ancora qualche momento di relax. Infatti, l’incentivo promosso dal Decreto Rilancio sarà spendibile fino al 31 dicembre in un’unica soluzione in tutte le strutture ricettive aderenti.

Come richiederlo?

Ad usufruire del bonus saranno le famiglie con reddito che non superi i 40.000 euro. Il calcolo della cifra concessa si baserà sul numero di componenti del nucleo: 500 euro andranno ad una famiglia composta da tre o più persone, 300 euro per due persone e 150 euro per una sola persona.

La richiesta potrà essere inoltrata unicamente in forma digitale.  Uno dei componenti del nucleo familiare dovrà essere in possesso di un’identità digitale SPID. Al momento della richiesta, basterà inserire le credenziali e poi inoltrare l’ISEE.

La Sicilia al decimo posto per utilizzo del Bonus Vacanze

Mibact ha stilato una classifica delle Regioni che più hanno adoperato il Bonus Vacanze. La Sicilia si trova al decimo posto con il 4,7% di richieste.

La prima regione della Penisola è è l’Emilia-Romagna con il 16,3% e 12,7%,  seguita dalla Puglia con 9,9% e dalla Toscana con 7,4% e 7,3%.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker