fbpx
NeraNewsNews in evidenzaPrimo Piano

Uomo sotto uso di droghe aggredisce 4 autisti Amt

Tre degli autisti rimaste vittime dell'aggressione sono state medicate presso il Cannizzaro

Catania – Perde il controllo e aggredisce autisti AMT perché sotto l’uso di droghe.

Un ennesimo caso di violenza si è verificato intorno alle 22 di ieri sera in Piazza Alcalà a Catania.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, un giovane, che aveva fatto abuso di stupefacenti e che si trovava sotto l’uso degli stessi, dopo aver perso il controllo, avrebbe aggredito 4 autisti dell’AMT.

Tre degli autisti vittime della furia del giovane sono dovuti ricorrere alle cure dell’Ospedale Cannizzzaro di Catania.

La spiacevole vicenda ha fatto scattare la denuncia del segretario provinciale della Fast Confsal, Giuseppe Cottone che, come riportato da newsicilia, dichiara:“Come di consueto, la città dopo una certa ora, specialmente nei fine settimana, è nelle mani di nessuno e la sicurezza per chi lavora è messa a rischio. La Fast da tempo chiede un intervento serio da parte delle istituzione che ad oggi risulta mancare. Viene spontaneo chiedersi fino a che punto si dovrà arrivare e quali provvedimenti intende attuare ‘l’amministrazione rispetto al problema? Basti pensare che il 6 settembre, nella sede del ministero dell’interno, si è tenuta una riunione tra le O. S. nazionali e il Ministro proprio per trattare l’argomento delle aggressioni, dove si è raggiunto l’accordo di attuare un tavolo tecnico in tutte le varie Prefetture e di fornire tutti i mezzi di video sorveglianza. Ovviamente di tale determina a Catania non si ha traccia, ma confidando nel buonsenso delle istituzioni auspichiamo che ciò venga effettuato anche a Catania”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button