fbpx
Primo PianoUniversità

Unict, vittoria per gli studenti: slittano le scadenze per il pagamento delle tasse

Dopo le molteplici polemiche da parte degli studenti circa l’anticipo del pagamento del contributo minimo di 200 euro per gli studenti “irregolari“, arriva la vittoria. Infatti, il Consiglio di amministrazione dell’Università di Catania è intervenuto nuovamente sulla modulazione delle scadenze per il pagamento delle tasse studentesche. 

Nella nuova delibera, il Consiglio ha confermato le date delle tre rate successive al pagamento della somma iniziale di 156 euro, già state stabilite nella seduta del 1° aprile scorso. La novità, proposta agli studenti, è un’ulteriore modalità opzionale relativa al saldo del “contributo omnicomprensivo”. Solo per il corrente anno accademico, infatti,  tutti gli studenti – sia regolari che irregolari – potranno scegliere, come opzione aggiuntiva, di unificare tutti i pagamenti delle somme residue relative alla seconda rata e alla terza rata. Il pagamento potrà essere posticipato, inoltre,  senza alcuna mora, alla scadenza della quarta rata ossia entro il 10 giugno 2020. Il versamento di un acconto di 200 euro entro il 31 dicembre 2019 sarà facoltativo.

Chi non aderirà a questa nuova opzione manterrà invece come riferimento le scadenze già indicate nella delibera del 1° aprile e nella Guida dello Studente 2019-20. La prima rata entro il 10 febbraio 2020, seconda rata; 10 maggio 2020, terza rata; 10 giugno 2020, eventuale quarta rata del contributo omnicomprensivo.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker