fbpx
Università

Unict, Start Cup 2020: premi fino a 5mila euro per le migliori idee imprenditoriali

Al via la nuova edizione “Start Cup Catania 2020”, la business plan competition indetta dall’Università di Catania che anche quest’anno premierà le migliori idee imprenditoriali provenienti dal mondo accademico e della ricerca.
Il bando, pubblicato sul portale d’Ateneo, scade il 31 agosto.

L’edizione 2020, promossa dall’Area della Terza Missione dell’Ateneo, è aperta a team formati da un numero minino di 2 persone fisiche, associate in modo informale oppure costituite in società. I team partecipanti, inoltre, devono presentare un’idea imprenditoriale innovativa, caratterizzata da un alto contenuto di conoscenza maturata nell’ambito di un’università o di un ente pubblico di ricerca nazionale o internazionale.

Un comitato tecnico-scientifico, invece, selezionerà un massimo di 8 idee imprenditoriali tra quelle
pervenute. Successivamente inizierà la seconda fase della competizione: i team selezionati potranno, quindi,
usufruire di un percorso di assistenza, da parte di esperti. Il percorso, infatti, sarà finalizzato alla definizione del business plan e si concluderà il prossimo ottobre, quando si proclameranno i vincitori.

La premiazione

I 3 team vincitori avranno premi in denaro: 5 mila euro al primo classificato, 3 mila euro al secondo 2 mila euro al terzo. Parteciperanno, inoltre, alla Start Cup Sicilia 2020 con la possibilità di contendersi l’accesso al Premio nazionale innovazione (Pni) 2020.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare l’Area della Terza Missione dell’Università di
Catania-Ripartizione “Valorizzazione economica del Sapere scientifico”– che fornirà supporto per la
compilazione della domanda, con particolare attenzione alla definizione della business idea, previo
appuntamento da concordare via mail all’indirizzo email: [email protected]

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker