fbpx
CronachePrimo Piano

Un Ministro a Catania per un comitato sulla sicurezza. Servirà?

Primo Comitato metropolitano per la sicurezza urbana in Italia


Oggi alla Prefettura di Catania, alle ore 15.00, sarà presente il ministro dell’Interno Minniti per presenziare all’insediamento del primo Comitato metropolitano per la sicurezza urbana in Italia.

Grande felicità del sindaco Enzo Bianco che farà gli onori di casa.

Quella del comitato, che poi per primo in Italia si istaura a Catania, sarebbe la risposta alla violenza inaudita che è stata protagonista negli ultimi mesi a Catania: una città che indifferente ha assistito a guerriglie urbane tra italiani ed extracomunitari, vedi i fatti della fiera, ad aggressioni ai danni di lavoratori come il vigile urbano colpito e ridotto in fondo di vita o i lavoratori Multiservizi picchiati al cimitero.

La cronaca annovera numerosi altri fatti: rapine con assalti feroci, per non parlare dell’ultima violenza sessuale subita da una dottoressa durante il turno di lavoro.

Oggi alla 15.00 pompa magna per festeggiare questo nuovo organismo frutto del Decreto Minniti sulla sicurezza, la normativa prevede che sia copresieduto dal prefetto e dal sindaco; il comitato sarà deputato all'”analisi”, alla “valutazione” e al “confronto” sui temi di sicurezza urbana. Così si legge negli atti ufficiali che lo statuiscono, nei fatti vedremo quanto l’organismo sarà capace di produrre concretamente.

Non sia mai si tratti di una manovra di propaganda che viene data in pasto ad una città che comincia ad avere paura è che ha bisogno di azioni concrete.

Mostra di più

Fabiola Foti

38 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 20 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente assistente parlarmentare con mansioni di Ufficio Stampa presso il Parlamento Europeo. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button