fbpx
CronacheNewsSenza categoria

Uccisi i cani “mascotte” di Tele Jato

Ancora una volta Pino Maniaci è stato vittima di un atto intimidatorio. I cani mascotte di Tele Jato, Billi e Cherie, sono stati trovati uccisi.
“I poveri animali sono stati brutalmente uccisi, – si legge sul sito di Telejato -presumibilmente malmenati o avvelenati e successivamente appesi alla recinsione del loro ricovero in contrada Timpanella. Il ritrovamento é appena avvenuto al termine della consueta edizione del telegiornale.
Sul caso indagano i carabinieri della locale compagnia di Partinico presenti al ritrovamento perché impegnati nell’abituale servizio di custodia di Pino Maniaci.
Come sempre non ci sono parole per descrivere la cattiveria delle persone. Anche questa volta vi posso dire per certo che Telejato non si ferma e che i responsabili risponderanno per le loro azioni se non alla giustizia alla divina provvidenza.”
Non è la prima volta che Pino Maniaci è oggetto di atti intimidatori, ma mai così crudeli. Sabato scorso, al direttore era stata incendiata la sua auto.
“E’ da alcuni giorni che ci occupiamo dello spaccio di cocaina – dice – La droga in questi ultimi mesi scorre a fiumi nel comprensorio. A qualcuno queste nostre denunce non sono andate giù”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker