fbpx
Nera

Ubriaco provoca un incidente e aggredisce il personale del 118 e i carabinieri

Dopo aver provocato un incidente, totalmente ubriaco ha aggredito sanitari e carabinieri. È accaduto a Motta Sant’Anastasia, dove i carabinieri della Locale Stazione hanno arrestato un 37enne del posto.

L’uomo, già gravato da precedenti di polizia, era uscito fuori strada ribaltandosi con la propria Fiat Panda all’interno del recinto di un terreno di un’abitazione privata. Il 37enne, in evidente stato d’alterazione psicofisica conseguente all’assunzione di sostanze alcoliche, ha rifiutato le cure mediche. Ma l’ira dell’uomo non si è fermata arrivando ad aggredire  addirittura il personale del 118 ed i carabinieri intervenuti.

A calmare l’uomo i militari che, dopo averlo accompagnato in caserma ed assolto alle formalità di rito, lo hanno rimesso in libertà.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Leggi Anche

Close
Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.