Nera

Ubriaco picchia la moglie incinta con una bottiglia: ai domiciliari

Ha picchiato la moglie e minacciato la moglie incinta a Messina. Grazie alla denuncia della donna, presentata in Questura lo scorso 16 gennaio, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

Un marito violento e ubriaco

Le violenze andavano avanti da anni, anche davanti ai figli. L’uomo, spesso ubriaco, picchiava la moglie incinta oltre ad offenderla e minacciarla di morte. Quest’ultima però, per amore dei figli rimaneva in silenzio.

Ma un grave episodio ha portato finalmente la donna a denunciare il marito: l’uomo, infatti, dopo aver bloccato la moglie su una sedia ha iniziato a picchiarla violentemente con una bottiglia. Dopo un’ora, la vittima è riuscita a liberarsi e a scappare di casa. La donna così deciso di denunciare il marito violento.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.