fbpx
CronacheNews

Ubriaco, aggredisce il padre con un’ascia

BRonte – I Carabinieri della Stazione di Bronte hanno arrestato un 37enne, del luogo, per danneggiamento aggravato, ingiuria, minacce aggravate e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Stanotte, l’uomo mentre si trovava a casa con i genitori ha iniziato a litigare, per futili motivi, col padre inveendo contro di lui e minacciandolo.
Nella circostanza il 37enne, in evidente stato di alterazione dovuta verosimilmente all’effetto dell’alcool, in preda all’ira ha iniziato a scagliare dei colpi d’ascia contro la mobilia distruggendo ogni cosa.
I vicini allarmati dalle urla della lite furibonda che udivano hanno telefonato al 112 rifedendo quanto stava accadendo.
Una pattuglia dell’Arma intervenuta immediatamente sul posto, dopo un’iniziale resistenza, riusciva ad immobilizzare e disarmare l’uomo.
L’arrestato, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto in una camera di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker