fbpx
Cinema

Tutti all’Arena, le programmazioni

Riapre l’arena, è tempo di tornare al cinema all’aperto.

Tornare alla normalità, significa soprattutto riprendere le sane abitudini di sempre. Tornare dentro le sale cinematografiche ci è già permesso da qualche settimana, ma dallo scorso giovedì anche le arene sono finalmente aperte.

Le tre arene, Argentina, Adua e Corsaro, simboli dell’estate catanese hanno riaperto le porte agli spettatori.

L’arena è un luogo magico, dove godere non solo di un ottimo film, ma per molti rappresenta molto di più. Un luogo in grado di portarci indietro nel tempo. Tra il cinema e il drive in, lontano dalle ormai diffuse multisale che, seppur comode e divertenti, poco fascino hanno sicuramente rispetto alle arene.

Una programmazione ricca per l’Arena Cosaro per questo mese di giugno:

lunedì 14 giugno: Sul più bello, film italiano del 2020 diretto da Alice Filippi.

martedì 15 e mercoledì 16 giugno: Miss Marx, 2020, diretto da Susanna Nicchiarelli.

giovedì 17 giugno: serata film in lingua originale. Green Book, di Peter Farrelly del 2018 vincitore di tre premi Oscar tra cui quello come miglior film dell’anno.

venerdì 18 e sabato 19: Un divano a Tunisi, commedia del 2019 di Manele Labidi.

domenica 20 e lunedì 21: Divorzio a Las Vegas del 2020 di Umberto Carteni.

martedì 22 e mercoledì 23: La candidata ideale, del 2019 diretto da Haifaa Al-Mansour.

giovedì 24: serata film in lingua originale Palm Springs del 2020 di Max Barbakow.

venerdì 25 e sabato 26: Cosa sarà, del 2020 diretto da Francesco Bruni.

domenica 27, lunedì 28 e martedì 29: Minari, film del 2020 di Isaac Chung candidato a ben 6 premi Oscar.

mercoledì 30: I predatori, film di Pietro Castellitto del 2020.

Arena Argentina

Un programma dedicato al grande Wong Kar Wai all’Arena Argentina che ha inoltre inaugurato il Kin Est Fest, nato per far conoscere in Italia la cinematografia dell’Europa centrorientale. Ogni giovedì fino a settembre al pubblico sarà chiesto infatti di votare le opere.

lunedi 14: Edipo Re, del 1967 di Pier Paolo Pasolini; (evento speciale Kinest)

martedì 15: Hong Kong express, del 1994 (Rassegna Wong kar Wai).

mercoledì 16: Angeli perduti, del 1995 (Wong kar wai).

giovedì 17: Horse riders (KinEst Fest – prima visione), di M. Gavrilovski, Macedonia, 2018.
– Abbinato il cortometraggio My love di K. Ptaszyński, Polonia, 2021.

venerdì 18 – sabato 19 – domenica 20: Estate ’85 (prima visione), di François Ozon, 2020.

lunedi 21: Palazzo di giustizia, di Chiara Bellosi, 2020.

martedì 22: Happy togheter (Rassegna Wong kar wai), del 1997.

mercoledì 23: Days of Being wild (Rassegna Wong Kar Wai), 1991.

giovedì 24: I proprietari – Vlastnici (KinEst Fest – prima visione) di J. Havelka, 2019.
– abbinato il corto Home di F. Bakhodirov, Uzbekistan, 2020.

venerdì 25 – sabato 26 – domenica 27: Le sorelle Macaluso, di Emma Dante, 2020.

lunedi 28: Lacci, di Daniele Luchetti, 2020.

martedì 29: As tears go by (rassegna Wong Kar Wai), 1988.

mercoledì 30: Medea, (evento speciale KinEst) di Pier Paolo Pasolini, 1969.

La programmazione settimanale dell’Arena Adua

lunedi 14 giugno Io e Annie, del 1977 diretto da Woody Allen.
martedi 15 giugno Donne sull’orlo di una crisi di nervi, del 1988 diretto da Pedro Almodòvar.
mercoledi 16 e giovedi 17 giugno Il concorso, film del 2020 di Philippa Lowthorpe.
da venerdi 18 a domenica 20 giugno Mandibules – Due uomini e una mosca, del 2020 diretto da Quentin Dupieux.
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button