fbpx
Cronache

Tudisco (Fipet): “Regolamento dehors da correggere”

Continua la battaglia degli esercenti del centro contro il regolamento sui dehors fin qui presentato dall’Amministrazione. Il regolamento, che sarà oggi oggetto di discussione del consiglio comunale, è sempre stato visto come dannoso dai commercianti: un eccesso di burocratizzazione e di inasprimento delle pene, davanti all’impossibilità di creare delle strutture fisse che, seppur smontabili, darebbero una parvenza di ordine in città. Il dehors così come richiesto dagli esercenti del centro al momento è autorizzato esclusivamente in zone periferiche, lontane dalle strade della movida.

“Questa sera i consiglieri comunali saranno chiamati a schierarsi a favore o contro il commercio cittadino” dichiara Roberto Tudisco, presidente Fipet.

“Abbiamo preparato una ventina di emendamenti correttivi per il regolamento – spiega Tudisco – e li abbiamo consegnati ad alcuni consiglieri che sono stati disposti ad ascoltarci. Se si vuole fare il bene del commercio in questa città devono essere accettati gli emendamenti, altrimenti chiederemo di ritirare l’intero regolamento”. Il timore del presidente Fipet e degli esercenti è quello che per un gioco politico si decida di approvare il regolamento a discapito del commercio etneo.

Infine, Tudisco lancia un appello ai commercianti: “Partecipiamo in massa al consiglio comunale perché è una discussione che interessa noi; partecipiamo tutti per guardare in faccia i consiglieri che sono favorevoli al regolamento che ci danneggia; corriamo per i nostri interessi”

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button