fbpx
Giudiziaria

Truffe online, smascherata dalla denuncia di una vittima

Attirava le vittime su uno dei portali più popolari di compravendita on-line, il SUBITO.IT, commerciando in abbigliamento femminile. Ma stavolta i Carabinieri di Bronte (CT) l’hanno smascherata, grazie anche alla denuncia della vittima di turno, una giovane brontese, che nel marzo scorso aveva ricaricato di ben 300 euro la POSTEPAY della signora in cambio dell’invio di indumenti mai giunti a destinazione.

Accertamenti sul numero della carta postale ed ecco che salta fuori l’identità della donna, la 40enne C.T., di Napoli, già gravata da precedenti penali specifici, denunciata dai CC per truffa.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker