fbpx
GiudiziariaNews

Truffa aggravata, il tribunale annulla il sequestro preventivo a Nicotra, Petralia e Sorbello

Annullato il decreto di di sequestro preventivo ammontante a 90 mila euro emesso lo scorso gennaio dal Gip nei confronti del deputato regionale Raffaele Nicotra, dell’ex vice-sindaco di Aci Catena, Francesco Petralia, e dell’ex consigliere comunale di Aci Sant’Antonio, Salvatore Sorbello.

La decisione del Tribunale del riesame di Catania, accogliendo la richiesta dei legali Giovanni Grasso, Agatino Cariola, Orazio Consolo e Fabrizio Seminara, ha ritenuto infatti insussistente il fumus dei reati di truffa contestati agli indagati.

L’accusa, per la quale si era proceduto al sequestro, era di truffa aggravata ai danni dello Stato per indebiti rimborsi di contributi previdenziali.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button