fbpx
Cronache

Trovati con molti grammi di marijuana in casa, arrestati

Nell’ambito dei controlli, effettuati dalle forze dell’ordine, per limitare i servizi criminali e la circolazione per fini illeciti anche in rispetto delle norme governative molti sono i pusher caduti nel sacco.

Gravina di Catania

I Carabinieri di Gravina di Catania, impegnati in un servizio anticrimine, stavano transitando lungo via Pulei di Mascalucia quando notano sfrecciare un giovane su un Honda SH.

Inoltre, il giovane mentre guidava, volgeva di continuo lo sguardo intorno, come per capire se fosse seguito.

Questo strano comportamento, insospettisce i militari che decidono di fermare il conducente del veicolo, un giovane di 18 anni; nel sottoscala dei veicolo rinvenute 5 dosi di marijuana.

Il ragazzo, a questo punto, mette al corrente le forze dell’ordine di aver appena acquistato la droga da un pusher di 21 anni, tale Nicola Neves Privitera, in un’abitazione poco distante.

Dopo i preliminari accertamenti, i carabinieri raggiungono l’abitazione del Privitera, protetta da un sistema di telecamere, trovandolo proprio sull’uscio di casa.

L’uomo chiude, immediatamente, la porta blindata dell’abitazione temporeggiandone poi l’apertura ai militari, molto probabilmente per disfarsi di un quantitativo di droga nel water.

Tuttavia, l’accurata perquisizione ha consentito loro di trovare in vari nascondigli della casa 10 grammi di marijuana suddivisa in dosi, 2 bilancini di precisione e la somma di 900 euro, ritenuta provento dello spaccio.

Il Privitera è posto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Mentre il giovane assuntore alla Prefettura di Catania.

Mirabella Imbaccari

 

Manette per il pusher Roberto Daniele Gentile, 28enne del posto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nella fattispecie, i Carabinieri, ben conoscendo l’indole delinquenziale dell’uomo, non hanno tralasciato d’effettuare un passaggio davanti all’abitazione di quest’ultimo: iniziativa fruttuosa.

Infatti, l’uomo, notato da militari a bordo di una Fiat Uno, si trova in compagnia di un 25enne del posto, proprio nei pressi della sua casa.

Costoro, sentendosi osservati, abbassano lo sguardo e cercano di nascondersi il volto con le mani, inducendo i militari ad effettuare un controllo accurato.

Immediatamente, dall’interno del giubbotto, del Gentile, salta fuori una busta contenente ben 42 dosi di marijuana, nonché una banconota da 10 euro.

Ma la perquisizione non si è conclusa qui.

Infatti, all’interno dell’abitazione rinvenuti: 4 dosi di marijuana, nascoste nella stanza da letto e circa 20 grammi della medesima in un involucro di carta alluminio.

Inoltre, si segnalano anche la somma di 140 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio e, in particolare, un foglio sul quale era accuratamente elencata la contabilità delle vendite di droga.

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker