fbpx
Cronache

Tremestieri premia un membro della Protezione Civile

Un eroe a Tremestieri Etneo: dall’inferno del terremoto in Centro Italia, che ha causato danni per decine di miliardi di Euro, la testimonianza di uno dei volontari.

Il sindaco Santi Rando ha infatti consegnato un attestato di merito a Giampaolo Pizzimento, coordinatore del Nucleo Cinofili ricerca e soccorso in organico all’Organizzazione per la logistica e mezzi speciali “MAGNA VIS”, associazione di secondo livello nazionale. In sua compagnia, il cane Fero, anche lui impegnato nelle operazioni di soccorso durante l’ultimo terremoto in Centro Italia e appositamente addestrato per la ricerca di persone sotto le macerie.

“Spesso si abusa della parola “eroe”, la televisione ci inonda di drammi che non sempre ci appartengono, puntando sul dolore altrui per fare audience. In certi casi però – sottolinea il sindaco Santi Rando – non esiste altro termine per definire chi rischia la propria vita con la speranza di salvare quella di qualcun’altro.

La consegna della pergamena al merito – spiega il primo cittadino – è il riconoscimento per la ventennale esperienza nell’ambito del volontariato nella Protezione civile, con interventi su tutto il territorio italiano e all’estero, nel cuore di quelle vicende che hanno visto la Protezione Civile al servizio delle popolazioni colpite da tragedie”.

Oltre al servizio prestato ad Amatrice, lo stesso Pizzimento ha infatti ricordato ai presenti la toccante esperienza in Bosnia durante la guerra nei primi anni Novanta.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.