fbpx
NewsNews in evidenzaPolitica

Tremestieri e quel debito fuori bilancio da quasi 2 mln di euro

Tremestieri Etneo – Cominciano a scaldarsi gli animi, ieri la presentazione delle liste ed oggi parte il primo colpo in canna da parte del Movimento 5 Stelle di Tremestieri. 1.668.569,09 euro è il debito fuori bilancio che ha a che vedere con le parcelle dei consulenti esterni che furono reclutati per realizzare la rete fognaria, un’opera a tutt’oggi rimasta incompiuta.

Da anni la Regione avverte sull’irregolarità delle nomine ed il comune non solo ha ignorato ma ha anche deciso di aggiungere alla spesa già pendente quella di un altro consulente esterno che rilasciasse parere legale favorevole sulla congruità dell’operato dell’amministrazione.

Sinteticamente questa la storia su cui accende i riflettori il M5S che solleva un dubbio non tanto sull’esoso debito fuori bilancio quanto sull’effettiva volontà di chi è candidato alle amministrative. Sul blog del movimento si legge “Se il Comune non fosse stato commissariato, di questa roba non ne avremmo mai saputo. AVREBBERO PAGATO in silenzio. Ma CON I NOSTRI SOLDI E A NOSTRA INSAPUTA. Una domanda sorge spontanea: e se la corsa (e relativi investimenti economici) di tanti fosse dovuta alla necessità di evitare gli accertamenti di responsabilità (non solo contabili, a quanto pare) sollecitati dai Revisori dei Conti?

 

Leggi anche

Perchè la corsa a Tremestieri è così calda

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker