fbpx
CronacheNews in evidenza

Trasporti: Bianco, “Sicilia al centro dell’attenzione del Governo”

Il sindaco di Catania Enzo Bianco e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio hanno inaugurato oggi il raddoppio ferroviario della linea Catania Centrale – Catania Ognina, con le due nuove fermate di Catania Ognina e Catania Europa, a cui si aggiungerà pure Catania Picanello.

«Oggi è un giorno veramente importante per Catania – ha detto il sindaco Bianco – e direi anche per la Sicilia. Dopo anni in cui la Sicilia era stata completamente ai margini dal punto di vista delle infrastrutture e, in particolare, della rete ferroviaria, negli ultimi tempi abbiamo recuperato ogni giorno terreno. Grazie alla sensibilità degli ultimi governi e in particolare del ministro Delrio che è stato qui molte volte non per tagliare un nastro o porre una prima pietra ma per consegnare opere complete e realizzate. Il fatto che oggi le Ferrovie dello Stato finalmente inaugurano questa tratta, con l’apertura di due nuove stazioni, che può essere utilizzata come linea metropolitana vuol dire che finalmente abbiamo quello che ci meritiamo e cioè la Sicilia al centro delle attenzioni del Governo nazionale per quanto riguarda una rete ferroviaria moderna, europea e degna di questo nome».

Sindaco e Ministro erano accompagnati da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane, e Maurizio Gentile, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Rete Ferroviaria Italiana (RFI), Luigi Bosco, Assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità della Regione Siciliana.

Con un investimento economico di circa cento milioni di euro, è quindi attivo da oggi il raddoppio ferroviario nel territorio urbano di Catania a nord della Stazione Centrale che permette di migliorare i collegamenti metropolitani della città etnea, grazie anche alle due citate nuove fermate di Ognina ed Europa e con l’attivazione, a inizio 2018, dell’ulteriore fermata Picanello, quest’ultima interamente sotterranea. La nuova linea, senza passaggi a livello, si estende per circa 2,6 km, di cui circa 1,4 in galleria; in particolare, la galleria Ognina del binario direzione sud è di nuova realizzazione. La velocità di progetto è di 85 km/h e ha una pendenza massima del 12 per mille. Le stazioni sono dotate di sistemi di informazione al pubblico video/audio di ultima generazione.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button