fbpx
CronacheNews in evidenza

Trasforma il circolo privato in rave party

I Carabinieri della Stazione di Motta Sant’Anastasia hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Catania un 24enne, rappresentante di un’associazione culturale di quel centro, per l’apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento.

I militari, con l’ausilio di personale del locale del comando di polizia municipale e della S.I.A.E, hanno effettuato diversi controlli e verifiche in associazioni culturali.

In particolare i militari hanno accertato che il giovane aveva trasformato il circolo privato, di cui era responsabile, in un luogo di pubblico spettacolo con intrattenimenti e ritrovo senza la prevista autorizzazione di Pubblica Sicurezza.

Inoltre è stata applicata la sanzione amministrativa di 1.032 euro per la somministrazione di bevande, anche alcoliche, senza la prevista licenza.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker