fbpx
NeraPrimo Piano

Tragedia a Fontanarossa: arriva in aeroporto, si accascia e muore

Tragedia all’aeroporto Fontanarossa di Catania. Ha tentato di cercare aiuto, il dolore era troppo lancinante. Così ha lasciato l’auto di sbieco, si è accasciato sul marciapiede ed è morto.

Un uomo di circa 80 anni è stato stroncato da un infarto fulminante mentre si apprestava a parcheggiare all’aeroporto Fontanarossa di Catania in zona partenze. Il passeggero avrebbe accusato forti fitte al petto mentre si trovava in auto con la sua famiglia, fino al punto di abbandonarla completamente nel tentativo di chiamare i soccorsi.

La tragedia ha fatto andare in tilt l’aeoporto tra la folla di catanesi pronti a partire per le vacanze natalizie, i severi controlli anti Covid e le Forze dell’Ordine. A due ore dal decesso, infatti, si attende ancora l’arrivo del medico legale.

Evidenti disagi dunque in tutta l’area aeroportuale.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button