fbpx
LibriLifeStyleSenza categoria

“Tra un facile e un fragile abbraccio”, il libro di Francesco Marchese

Un giallo introspettivo, dove il protagonista, l’Ispettore di polizia Vadalà, interroga l’interiore umano durante l’indagine del più terribile dei delitti: il rapimento di una bambina.

Una storia che racconta l’anima nella sua complessità quella raccontata nel romanzo “Tra un facile e un fragile abbraccio”, scritto da Francesco Marchese (Algra Editore – 2016), e che sarà presentato Venerdì 2 dicembre 2016 ore 19.30 alla sala ricevimenti Corte Riggio di Aci Sant’Antonio.

La personalità incisiva del poliziotto, attento ai minimi dettagli e con spiccate doti investigative, mostra spesso un lato semplicemente umano fatto di sentimenti, passioni e debolezze che coinvolge emotivamente il lettore. Un delitto consumato tra gli aliti salini di una scogliera siciliana che non lascia impronte, ma segni indelebili nell’animo umano percosso da intimidazioni, tradimenti e delusioni che hanno una sola cura: l’amore.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button