fbpx
FoodLifeStyleNews in evidenza

Torta salata di patate

Si dice che le patate siano come le ciliegie e che una tiri l’altra. In qualunque modo le prepari fritte, al forno, bollite, al cartoccio, a spezzatino le patate sono sempre il piatto preferito di grandi e piccini. Sono un ottimo ingrediente per ricette semplici o piatti prelibati, sono quel contorno che mette d’accordo tutti e che in cucina ti fa vincere facile. Ecco una ricetta veloce protagoniste le patate, ottima come aperitivo, come seconda portata, per il brunch della domenica o per una cena dell’ultimo minuto: Torta salata di patate.

Ingredienti:
Un rotolo di pasta sfoglia rotonda
Patate
Scalogno
Pancetta affumicata
Due uova medie
Sale e pepe

Preriscaldate il forno a 180 gradi e rivestite con carta forno una tortiera da 24 cm e adagiate il rotolo di pasta sfoglia, facendo aderire bene i bordi alti e bucherellando con una forchetta il fondo. Prendete le patate, lavatele e privatele della buccia col pelapatate, tagliatele a fette sottili e regolari, questo eviterà di cuocerle precedentemente, abbreviando i tempo di preparazione. Pulite lo scalogno e tagliatelo a rondelle sottili, mettete da parte. Disponete le patate direttamente nella tortiera con la sfoglia iniziando dalla base, in modo uniforme e cospargete di cubetti di pancetta affumicata e rondelle di scalogna, aggiustate di sale e pepe e continuate con un altro strato di patate, finite con la pancetta lo scelgono e un pizzico di sale e pepe. Con le patate rimaste decorate il bordo alto, foderando tutto il perimetro, rigirate verso l’interno la sfoglia eccedente e fissatela con i denti della forchetta. A parte sbattete energicamente due uova intere e versate sul composto. Se gradite un sapore più rustico aggiungete del rosmarino, altrimenti il sapore resterà più dolce e delicato. Informate e posizionate il timer a 25 minuti o come indicato nella confezione di sfoglia utilizzata, quando sarà pronta lasciate un minuto di grill per far dorare ulteriormente le patate e formare una leggera crosticina.
Sfornate lasciate intiepidire e posizionate nel piatto di portata, in molti faranno il bis

Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button