fbpx
Nera

Topi d’appartamento presi mentre fuggivano con il bottino

Beccati proprio mentre stavano cercando di fuggire dopo il furto in casa.  Lo scorso 6 agosto, agenti delle volanti e della squadra mobile sono intervenuti in via Domenico Morelli, nel quartiere Canalicchio, a seguito di una segnalazione al 113 riguardo ad un furto in abitazione.

Gli equipaggi sono giunti immediatamente sul posto e hanno individuato tempestivamente gli autori del reato identificati per Daniele Arena, 42 anni, e Gaetano Giordano, 22 anni.

Arena è stato bloccato mentre usciva da un appartamento al piano primo, portando con sé uno zaino contenente preziosi per un valore di circa 4 mila euro che erano stati appena rubati dall’abitazione rovistata.

Giordano, invece, è stato sorpreso all’interno di un’autovettura, pronto a mettere in moto in attesa dell’arrivo del complice. I due, con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati, congiuntamente, per concorso in furto aggravato e sono stati rinchiusi nelle camere di sicurezza della Questura, in attesa del giudizio direttissimo.

Al termine del procedimento, Daniele Arena è stato rinchiuso nella casa circondariale di piazza Lanza, mentre Gaetano Giordano è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button