CronacheFlashPrimo Piano

Terremoto senza tregua a Biancavilla. Avvertito anche a SM di Licodia e Adrano

È un crescendo l’attività sismica che negli ultimi giorni sta interessando la zona di Biancavilla.

Dopo la scossa del 6 ottobre di magnitudo 4.6, seguita nei giorni successivi da sciame sismico di magnitudo 2.0 / 2.5, questa sera alle 23:08 il terremoto a Biancavilla ha viaggiato a un’intensità di magnitudo 3.4. Avvertita la scossa anche a Santa Maria di Licodia e ad Adrano.

È sui social che gli utenti di Biancavilla e dei paesi interessati dal sisma lanciano l’allarme, seguiti dall’INGV che conferma l’attività si spostamento.

[IN AGGIORNAMENTO]

 

DB

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.