LifeStyleSport

Ternana – Catania: L’opinione

Ennesima delusione esterna per il Catania, che non riesce a dare continuità di risultati in questo torneo di serie B, piuttosto sotto tono sino  a questo momento. Stavolta a sconfiggerci è stata la Ternana dell’ex Attilio Tesser, apparsa tra le formazioni più modeste incontrate sino  a questo momento.

Certo è che il calcio è uno sport di squadra e dove tutti dovrebbero remare nella stessa direzione, ma quando un ” calciatore professionista ” come Leto, con i suoi atteggiamenti e comportamenti, continua a lasciare la squadra in dieci, diventa tutto più difficile. A questo va aggiunto il fatto che tra infortuni vari e squalifiche, il buon Sannino ogni settimana deve fare i salti mortali per varare una formazione decente il quadro è completo.

L’ennesimo infortunio muscolare di Rolin, probabilmente non ancora pronto, dopo la brillante prestazione di domenica scorsa, e l’ennesimo errore in fase difensiva di Spolli, hanno fatto il resto. Una cosa è sicura, la società deve intervenire in maniera forte, intanto multando e mettendo fuori squadra Leto, e fare la voce grossa, perchè non è possibile assistere ad una prestazione indecente, che penalizza i soliti tifosi  che a parte i sacrifici economici a cui si sottopongono, subiscono delusioni contro squadre modeste.

Credo inoltre sia arrivato il momento per la società di uscire allo scoperto e dire a tutti quali sono i veri obiettivi, perchè con questa rosa di calciatori non faremo tanta strada. Occorre, tagliare qualche ramo secco e potenziare la squadra, con almeno tre elementi di spessore, ma soprattutto di personalità che facciano cambiare il valore della squadra, senza per forza guardare il mercato Argentino…!!!

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.