fbpx
CronacheNews

Tentato omicidio a Palagonia: fermato il complice

Palagonia (Ct) – Ieri sera, è stato fermato per concorso in tentato omicidio Damigella Francesco, 21 anni, di Palagonia. Il ragazzo si sarebbe reso complice dell’agguato nei confronti del pregiudicato Salvatore Cucuzza, avvenuto il 2 agosto scorso nel centro abitato di Palagonia.

L’uomo, mentre si trovava nei pressi della propria abitazione, veniva colpito da alcuni colpi di fucile, esplosi a brevissima distanza da un soggetto che poi si dileguava. Per le gravi ferite subite all’addome e ad una gamba il CUCUZZA veniva ricoverato presso l’Ospedale di Caltagirone (CT) e sottoposto a delicato intervento chirurgico.

I Carabinieri avevano già fermato il presunto killer, un 16enne reo confesso, che giustificava l’atto con le  continue, prepotenze subite da CUCUZZA, che non perdeva occasione per rendergli la vita difficile. In realtà, secondo le indagini degli uomini dell’Arma, il movente sarebbe stato da ricondurre al mondo degli stupefacenti e la divisione del territorio nella zona.

Ieri, il Pm inquirente ha disposto il fermo di indiziato di delitto nei confronti di Damigella che alla guida di una Fiat Grande Punto, facilitò il compito del minore, investendo la vittima e aiutandolo poi nella fuga.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker