fbpx
Cronache

Tentano il furto di un’auto, fermato il palo

Nella decorsa nottata personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Squadra Volanti della Questura ha arrestato il pregiudicato SIGNORELLI Gregorio (classe 1976), con vari precedenti penali per reati contro il patrimonio, responsabile di tentato furto aggravato in concorso con persona ignota.

Alle ore 04.20 personale delle Volanti, a seguito di segnalazione su linea 113, è intervenuto in via Giovanni Denaro all’angolo con via Missori, dove era stato segnalato il furto di un’autovettura ad opera di due individui giunti sul posto a bordo di un altro automezzo. Gli agenti, giunti immediatamente sul posto, hanno individuavano l’uomo che armeggiava all’interno dell’auto segnalata, che alla vista della pattuglia si è dileguato facendo perdere le proprie tracce, e il complice che era rimasto a bordo dell’auto su cui erano giunti i malfattori, in funzione di palo.

Quest’ultimo ha tentato la fuga a bordo del mezzo ma è stato immediatamente raggiunto e identificato come SIGNORELLI Gregorio.

L’auto oggetto del tentativo di furto, di cui era stato infranto il finestrino lato guida e manomesso il cilindretto di accensione, è stata riconsegnata alla vittima e sono stati sequestrati gli arnesi atti allo scasso rinvenuti all’interno (una sega per metalli, una chiave “a pappagallo”, una leva tubolare in acciaio e delle forbici).

Il SIGNORELLI, su disposizione del P.M. di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza del giudizio per direttissima.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button