fbpx
Nera

Si barrica all’interno di un B&B tentando il suicidio: turista francese ricoverata

Una turista francese si era chiusa in camera, con l’intento di suicidarsi tramite un cocktail di morfina e psicofarmaci. 

Gli agenti delle MotoVolanti di Catania sono intervenuti in un un Bed and Breakfast del centro storico, a seguito di una segnalazione riguardante una turista francese, la quale si era barricata in una camera con possibili intenzioni suicide. È stata propria un’amica della donna a riferire agli agenti che la turista le aveva sottratto circa ventotto pillole di morfina e psicofarmaci. 

Gli agenti, dopo aver richiesto l’intervento urgente del 118, hanno cercato in ogni modo di aprire la porta della camera della donna. Un primo tentativo è stato effettuato cercando di scassinare la porta con arnesi di fortuna, ma la chiave inserita dall’interno ne impediva l’apertura.

Si è deciso così di sfondare la porta: l’intervento è stato provvidenziale poiché la donna si trovava priva di sensi sdraiata sul letto. I militari hanno tentato di rianimare la donna, la quale teneva in bocca una compressa che non era riuscita a deglutire.

D’urgenza la donna è stata subito trasportata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Garibaldi Centro in codice rosso. Qui è stata rianimata e, al momento, si trova fuori pericolo.

EG.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.