fbpx
NeraPalermo

Tenta di uccidere il figlio e poi si suicida

Palermo – Avrebbe provato prima ad uccidere il figlio e poi si è tolto la vita. Giusepppe Buccheri, 60 anni, è stato trovato morto nella sua abitazione in via Corvo a Trabia (Pa) con una ferita da arma da taglio alla giugulare. sarebbe stato lui stesso a suicidarsi dopo avere tentato di uccidere il figlio.

A lanciare l’allarme è stato proprio il figlio della vittima, Raffaele, 29 anni, che vive con il padre. Anche lui è ferito da alcuni colpi di arma da taglio e si trova adesso ricoverato all’ospedale Cimino di Termini Imerese. Il giovane ha raccontato ai carabinieri di essere stato colpito mentre dormiva dal padre con alcune coltellate e di essere riuscito a fuggire.

I militari arrivati in casa hanno trovato Giuseppe Buccheri privo di vita e con una profonda ferita alla gola. Una prima ricostruzione dei carabinieri confermerebbe quanto raccontato dal giovane, anche se sono in corso indagini che al momento non escludono nessuna pista.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button