fbpx
Cronache

Tenta di rubare un’auto ma viene sorpreso. Arrestato

Nella serata di ieri, agenti delle volanti dell’U.P.G.S.P. hanno tratto in arresto Abdoulie Jatta nato in Gambia (classe 1981) per tentato furto aggravato.

Alle ore 20.00 personale delle volanti interveniva in XXXI Maggio, a seguito di segnalazione su linea 113 fatta da una donna che, scossa e in lacrime, segnalava che aveva sorpreso un individuo extracomunitario a lei sconosciuto, seduto al lato guida della propria autovettura, che aveva parcheggiato pochi minuti prima su quella via, e che il malfattore vistosi scoperto si era appena allontanato appiedato.

Gli agenti giungevano sul posto e, perlustrando attentamente la zona, riuscivano a scovare l’extracomunitario segnalato lungo la stessa via mentre tentava di occultarsi accovacciato tra le auto in sosta e lo bloccavano, impedendo ogni tentativo di fuga. A seguito della perquisizione personale Jatta veniva trovato in possesso di un cacciavite utilizzato per forzare la serratura dello sportello dell’auto e con il quale avrebbe tentato di asportare l’auto. Si appurava che lo straniero, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, lo scorso 8 gennaio erano già stati notificati l’Ordine del Questore e il relativo Decreto di Espulsione del Prefetto che gli impongono di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.

Alla luce di quanto sopra, su disposizione del P.M. di turno veniva associato presso le camere di sicurezza della Questura in attesa dell’udienza del giudizio per direttissima fissato per la mattinata odierna.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button