fbpx
CronacheNews

Tenta di gettarsi in mare con l’auto, salvata dai Carabinieri

Acireale – E’ successo ieri notte intorno alle 02:00 nel molo di Stazzo, località marina di Acireale (CT), dove la poveretta, una 43enne di Aci Catena (CT), ormai disperata, per essersi separata, senza lavoro e con dei figli da mantenere, a bordo della propria autovettura ha tentato il suicidio.

Fondamentale la telefonata al 112 fatta dall’attuale compagno della donna che, ritrovando in casa un biglietto d’addio, dov’era indicato il luogo dove avrebbero ritrovato il cadavere, ha immediatamente dato l’allarme ai Carabinieri.

Immediato l’intervento delle “gazzelle” del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Acireale, i quali equipaggi, giunti sul posto, sono riusciti a salvare la donna disinserendo le chiavi dal cruscotto dell’auto già posizionata a pochi metri dal mare.

Tirata fuori dall’auto è stata soccorsa e trasportata all’Ospedale di Acireale dov’è rimasta sotto osservazione per il grave stato confusionale.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker