Home DecorLifeStyle

Il Salone del Mobile 2018 tra tecnologia e natura

Scopriamo le tendenze rilanciate all'appuntamento annuale con il design

Appena chiusi i battenti del 57° Salone del Mobile ci domandiamo subito quali siano le impressioni e le tendenze che esso ha affermato.

In questa edizione 2018 del Salone, che ha ospitato contestualmente Eurocucina, la manifestazione si è superata chiudendo con oltre 430mila presenze provenienti da 188 paesi.

L’ingresso alla Fiera di Rho dove si tiene ogni anno il Salone del Mobile

La lettura complessiva della fiera è certamente quella della tecnologia.

Più che mai abbiamo voglia di circondarci di prodotti innovativi e a portata di clic, da poter attivare con un tasto del telefono.

In generale ci stiamo orientando verso mobili smart corredati e completati da oggetti, in particolare da elettrodomestici intelligenti, che possano semplificare e velocizzare la quotidianità.

Sempre nell’ottica di una casa tutta vivere tornano di moda i materiali resistenti.

Cucina Pedini, modello Materika in Fenix

Infatti tornano in auge le essenze utilizzate per connotare di eleganza e robustezza i living, rivestendo madie e tavoli, magari legate insieme a dettagli dorati e preziosi come quelli dell’ottone.

Tavolo in marmo e legno, ditta Alivar

Le pietre naturali come i marmi, rivivono una stagione nuova, nella quale vengono abbinate all’acciaio o al legno, impreziosendo soprattutto le cucine: un forte e chiaro richiamo ai favolosi anni ’80, seppure in versione soft.

Principia di Arclinea by A. Citterio

Per quanto riguarda le tonalità con cui arredare gli interni si è assistito ad un trionfo del colore, a discapito soprattutto del bianco.

Lo stand di MDFItalia

Si opta per colori naturali come le nuances del sottobosco dal verde scuro ai marroni ferrosi, perfette per spazi di meditazione, lettura o lavoro.

Tutto scorre in armonia con un flusso calmo e rilassante dei ritmi domestici.

Colori e atmosfere natural per Sancal

Un ritorno alla natura che abbiamo analizzato più volte osservando come sempre più outdoor e indoor si stiano avvicinando in una sorta di fusion.

Una tendenza che registra come si arredano e vivono sempre più spesso gli spazi esterni, e al contempo si ricoprano sempre di più gli spazi interni di elementi naturali quali piante, fibre, essenze.

Trame e colori naturali per il nuovo divano by Moroso

L’attenzione per le scelte operate parte dal progetto: le abitazioni sempre più piccole possono rispondere alle molteplici esigenze di chi le abita, in un concetto di flessibilità dello spazio.

Un Made in Italy che non si smentisce, fatto di ricerca e attenzione alle forme e ai materiali.

Eppure sempre più incline a conquistare mercati stranieri con un gusto abbastanza diverso e sicuramente più adorno di quanto siamo abituati.

Photo Credit: web

Tags
Mostra di più

Valeria Lopis

Mamma ai tempi di whatsapp, winelover appassionata, lettrice seriale, 100% made in Catania ma con tanta voglia di importare usi e costumi nord europei, a cominciare dal loro design, così dopo una bella laurea in scienze politiche e tante collaborazioni nel mondo della comunicazione, inizia il suo lavoro nel mondo del design come arredatrice d'interni presso un prestigioso show room catanese. Social quanto basta, orgogliosa proprietaria di un vespone dell'82, a bordo del quale il mondo è sempre un posto bellissimo, capta pensieri ed energie, come tutte le donne è geneticamente predisposta a fare circa 10 cose contemporaneamente, ogni giorno è un nuovo giorno ma la domenica è sempre troppo breve!

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.