fbpx
CronacheNews

Teatro Stabile: precisazioni sulle dimissioni del direttore

Teatro Stabile di Catania: le dimissioni del direttore Giuseppe  Dipasquale non sono vere. A darcene conferma l’addetta stampa del Teatro Stabile di Catania, Caterina Andò.

Raggiunta da noi telefonicamente la giornalista ha chiarito diversi aspetti sulla vicenda delle dimissioni.

L’addetta stampa ci ha comunicato che  «il direttore il 10 novembre, durante il CDA del Teatro Stabile di Catania, non si è dimesso, ma ha comunicato, in maniera informale, di essere disponibile a rassegnare le dimissioni nel caso in cui si dovesse trovare un suo successore.» Per la Andò dunque c’è stato un semplice gentlemen’s agreement, ovvero un accordo informale fra le due parti basato sull’onore e sul rispetto della parola data.

Inoltre per la Andò «le dichiarazione del Dipasquale nascono per venire incontro al rinnovamento dei quadri dirigenziali voluto dal sindaco di Catania Enzo Bianco. La carica del direttore del Teatro Stabile scadeva a novembre, ma era stata prorogata fino a giugno per altri 7 mesi. Con le dichiarazioni in sostanza il direttore ha comunicato di essere disponibile a recedere dal contratto prima della scadenza della proroga.»

Va detto infine che la Andò non ha parlato assolutamente di montatura fatta ad arte o di altro che potesse dare luogo a sterili polemiche. In altre parole non ci sono state bufale, ma semplici fraintendimenti.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button