fbpx
CronacheNews

Teatro Stabile: Milazzo si dimette, riconfermato Dipasquale

Catania – Con una nota ufficiale, Nino Milazzo lascia il Teatro Stabile annunciando le sue dimissioni irrevocabili: “Le mie dimissioni – scrive Milazzo – sono irrevocabili e motivate da ragioni personali, non ultime quelle derivanti dalla mia avanzata età. Per quanto mi concerne assumeranno formalmente efficacia dal giorno in cui il Comune, in quanto Socio che mi ha designato, provvederà alla nomina del mio successore. Il mio auspicio è che ciò avvenga nel più breve tempo possibile. Nelle more, in forza delle pressanti ragioni che mi spingono a questa decisione, delego le mie funzioni e le mie responsabilità al Vice Presidente Jacopo Torrisi”.

Intanto, un’indiscrezione sembra confermare la direzione artistica a Giuseppe Dipasquale. In un’intervista a Sicilymag, infatti, ha dichiarato: “«Che sia chiaro, io sono stato riconfermato dal consiglio di amministrazione dello Stabile per altri quattro anni – commenta Dipasquale – ma non è detto che io debba arrivare alla scadenza naturale del mandato, cioè il 2019».

Dipasquale era stato al centro delle polemiche quando UGL Spettacolo e la CISL hanno chiesto le sue dimissioni e il commissariamento da parte della Regione.

 

foto siciliaedonna

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button