fbpx
EventiLifeStyle

Teatro, musica, Arte: il fine settimana Catanese

Se è vero che la simpatica Befana ha l’abitudine, col suo passaggio, di spazzare via tutte le feste, è altrettanto vero che Catania non è città da tirarsi indietro quanto a proposte culturali per il fine settimana; per cui, sia che si tratti di libri o musica, di teatro o melodramma, mostre o mercatini, per chi non vuole stare in casa ma godersi quanto la città ha da offrire non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Venerdì 13 in cui la Libreria Fenice alle 18,00 ospiterà la conferenza dal titolo La via della gioia attraverso il perdono a cura della relatrice Giuliana Ferroglia.

il parruccaio di maria antonietta
il parruccaio di maria antonietta

Chi avesse voglia di affrontare un viaggio nel tempo in compagnia dello scrittore Alberto Frappa Raunceroy potrà partecipare alla presentazione de Il Parruccaio di Maria Antonietta alle 20,00 alla Libreria Vicolo Stretto in via Santa Filomena 38.

 

 

Il viaggio nella storia continua all’Ex Monastero dei benedettini, torna, infatti, l’iniziativa Il Piano Segreto dei Benedettini, i percorsi notturni che partono ogni mezz’ora dalle 20,00 alle 22,00 alla scoperta dei meandri di uno dei monasteri più famosi e complessi d’Europa a cui accedere su prenotazione al numero 095 7102767.

 

Sabato 14 alle 18,00 Algra Editore presenta alla JM English di Catania, in Piazza Cavour 14, Il Bambino con gli occhi chiusi di Elena Magistro;

dalle 19,00 alle 23,59 la Scalinata Alessi sarà protagonista de La pulce nell’armadio, una occasione nuova per vivere uno degli angoli più belli della città e ritrovare oggetti dimenticati.

Teatro Verga
Teatro Verga

Gli estimatori del buon teatro non resteranno di certo delusi da Notturno di Donna con Ospiti di Annibale Ruccello in scena al teatro Verga per la regia di Enrico Maria Lamanna con Giuliana De Sio, Gino Curcuine, Rosaria De Cicco, Andrea Venuti, Francesco Di Leva e Luigi Lacuzio.

 

Domenica 15 dalle 11,00 alle 18,00 avrà luogo la festa di Riapertura del Centro Polifunzionale Midulla in via Zuccarelli.

Nell’ambito delle Celebrazioni Agatine, la Badia di Sant’Agata, risuonerà alle 17,30, di note barocche con I Capolavori del Romanticismo ad opera del quintetto Sikelikos e Violetta Egorova al pianoforte.

 

E’ possibile visitare, al Palazzo della Cultura, la mostra Luce – L’immaginario italiano ad ingresso libero e, fino al 12 febbraio al Castello Ursino, Il Museo della Follia, dalle 9,00 alle 19,00; ed anche That’s Life, con opere di Ugo Nespolo alla fondazione Puglisi Cosentino, fino al 15 gennaio.

Salva

Mostra di più

Alfredo Polizzano

Siciliano di nascita in un tempo indefinito, libraio eclettico ha fatto della curiosità la sua ragione di vita e della bellezza la sua guida. Due grandi passioni professionali, i libri e il teatro, in cui la vita è l'eterno presente di un tempo che non è mai stato ma che sarà per sempre.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button