fbpx
EventiLifeStyle

Teatro d’autore sere d’estate ad Aci Castello

Per l’estate 2021  il Comune di Aci Castello riproporrà  la  rassegna teatrale “Teatro d’autore – Sere d’Estate” giunta alla terza edizione.

In programma sei spettacoli nella suggestiva terrazza sul mare del Lido dei Ciclopi.
Promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune di Aci Castello, la rassegna è realizzata grazie alla fondamentale collaborazione dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata (ANBSC) e  alla disponibilità del CDA della società “Gli Ulivi” che gestisce il Lido dei Ciclopi, rappresentato dal Presidente Avv. Francesco Carpinato e dai componenti  Avv. Patrizia Polizzotto e Dott. Diego La Vecchia, che hanno accolto con entusiasmo la proposta teatrale del Comune di Aci Castello.

«Anche quest’anno riproporremo  un format che ha già riscosso tanto successo nella prime due edizioni – spiega il Consigliere Comunale delegato alla cultura Antonio Maugeri  – usando un bene confiscato alla mafia come spazio scenico, sul quale si esibiranno alcune delle realtà culturali più prestigiose del panorama artistico siciliano.»

Il programma

Ad aprire la rassegna il 23 luglio “Lupo” di Carmelo Vassallo per la regia di Guglielmo Ferro. Protagonisti di quest’intenso atto unico a due voci saranno Mario Opinato (recentemente impegnato in “House of Gucci“, il nuovo film di Ridley Scott, insieme a Lady Gaga, Adam Driver, Al Pacino, Jeremy Irons, Salma Hayec) e Giovanni Arezzo. Racconteranno l’amicizia tra “Cocimu”, timido adolescente di quartiere, e Lupo, affascinante, selvaggio e misterioso vagabondo dal cuore buono.

Il 30 e 31 Luglio seguirà “Colapesce”, con l’autore Ezio Donato, Egle Doria, Daniele Bruno  e Aldo Toscano, accompagnati al pianoforte dal maestro Matteo Musumeci . La leggenda dell’eroe anfibio siciliano in uno dei luoghi marini più belli della Sicilia.

Il 19 e 20 Agosto sarà la marionettistica dei Fratelli Napoli con l’Opera dei Pupi (iscritta dall’UNESCO tra i patrimoni orali e immateriali dell’umanità)  con “Le avventure di Milone, padre di Orlando”. Spettacolo consigliato sia per adulti che bambini.

Il 6 e 7  agosto si riderà di gusto con Gino Astorina, Luciano Messina, Nuccio Morabito e Francesca Agate – compagnia GATTO BLU – in “S.R.L. Spettacolo a Responsabilità Limitata”.

Il 13 di agosto andrà di scena  “Shots” , con Alice Sgroi e Francesco Bernava, autori, registi che hanno voluto raccontare tre storie ad alta gradazione sessuale da vivere, tutte d’un fiato, in cui l’amalgama tra sesso e ironia è l’ingrediente principale di questo miscuglio letterario.

Chiude la rassegna Teatro d’autore – sere d’estate, il 28 e 29 agosto, “I Moschettieri”, di Roberta Amato, per la regia di Nicola Alberto Orofino, con Egle Doria, Gianmarco Arcadipane, Luigi Nicotra e Vincenzo Ricca, nuovissima produzione dell’associazione culturale Madè. Si racconta il vissuto di “quei bravi ragazzi dei quartieri” che abitano una Catania del 2020, una città in cui si mescolano le contraddizioni della nostra esistenza.

«Siamo certi che portare momenti di arte e cultura – spiega il Sindaco Scandurra – in particolar modo dopo i mesi difficili che abbiamo vissuto, arricchirà la nostra comunità e migliorerà la qualità di vita non solo dei nostri cittadini, ma anche dei numerosi  turisti che soggiornano nel nostro comune. A loro infatti, cosi come ai residenti del Comune di Aci Castello, sarà applicata un biglietto d’ingresso ridotto.»

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button