fbpx
CronacheNews in evidenzaPalermo

Rapina in banca a Palermo con taser, fermati due presunti ladri

Due persone accusate di aver rapinato lo scorso giovedì l’agenzia del Monte dei Paschi di Siena a Ficarazzi, nel Palermitano, sono state arrestate. Si chiamano Francesco Scalici, 46 anni, e Francesco Lungaro, di 52.

Le indagini sono state condotte dal commissariato di Bagheria e dalla sezione antirapina della Squadra mobile di Palermo.

Uno dei rapinatori si era presentato in banca a volto scoperto, minacciando gli impiegati con un taser, la pistola stordente, facendosi consegnare un sacchetto con 536 euro in monete.

Poi si è diretto nella stanza del direttore e ha messo le mani su altri mille euro, prima di lasciare la filiale insieme al dirigente, usato come ostaggio e rilasciato una volta in strada, dove il bandito aveva un complice che l’attendeva su una Panda. In questi giorni a Palermo con la stessa arma sono state messe a segno, o tentate, altre rapine.

Secondo la Mobile i due potrebbero essere autori di altri colpi.

Ansa

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button