fbpx
CronachePrimo Piano

“Tanti giovani in terapia intensiva in Sicilia” ma è una fake news

La notizia (falsa) è fresca ma la rabbia di Ruggero Razza, assessore regionale alla Salute, è bollente. Da stamane, infatti, circola sul web un articolo dal titolo sensazionalistico della testata “Il Meteo.It” che trascina un velo di allarmismo.

L’articolo, intitolato “Sicilia fuori controllo, tanti giovani in terapia intensiva” descrive una quadro della situazione dell’Isola circa i contagi da Covid19 non corrispondente alla realtà. Scorrendo si legge :”Si sta registrando, infatti, l’indice di contagio peggiore in Italia. Un netto aumenti di ricoveri tra i giovani, dai 20 ai 35 anni, anche in terapia intensiva, di cui alcuni molto gravi, con seri problemi alla circolazione sanguigna e all’apparato respiratorio”.

Un’informazione assolutamente priva di fondamenti ufficiali che trae spunto dal  boom di contagi e giovani in isolamento al ritorno da qualche viaggio e dal caso del 17enne risultato positivo dopo aver partecipato ad una serata all’Afrobar. I ricoverati, attualmente, in terapia intensiva sono infatti solo 6. Un piccolo numero se confrontato alle cifre registratosi nel pieno del lockdown. Inoltre, si smentiscono ricoverati tra i giovanissimi. Un’altra frase che ha particolarmente colpito l’assessore Razza si rifà alla gestione incompetente da parte della Regione, usando il termine “situazione fuori controllo”.

Stamani, infatti, Razza ha tuonato con un post sul proprio profilo Facebook. minacciando il sito web di querela: “Tanti giovani in terapia intensiva”. NON È VERO. “Situazione fuori controllo”. UNA MENZOGNA. Avvieremo un’azione legale.Sono criminali».

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Leggi Anche
Close
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker