fbpx
LifeStyleTeatro

Suoni in estinzione, progetto immersivo al Teatro Massimo

Dal 19 al 27 dicembre la Sala Grande sarà illuminata da “Suoni in estinzione”, uno spettacolo di video mapping immersivo a cura di Odd Agency con le musiche dal vivo dei compositori Giulia Tagliavia e Giovanni Magaglio.

Uno spettacolo avvolgente che trasforma la Sala Grande del Teatro con tutte le sue superfici, dai palchi al soffitto, in una grande tela virtuale. Proiezioni in 3d di paesaggi visivi e sonori si sovrapporranno in tempo reale ad animazioni e composizioni prodotte in studio. Tema conduttore della performance è il rapporto fra musica, arte e ambiente naturale.

“Suoni in estinzione” è presentato in collaborazione con Odd Agency, che ha prodotto esperienze immersive nei più importanti luoghi della cultura e dell’arte a Palermo, dall’Orto Botanico, alla Zisa, alle chiese di Santa Caterina e San Francesco d’Assisi, ed è realizzato con il sostegno della Regione Siciliana, Assessorato al Turismo e Spettacolo.
«Con “Suoni in Estinzione” la musica incontra la videoarte, proseguendo il lavoro di innovazione e ricerca sui nuovi linguaggi che il Teatro Massimo porta avanti da anni per dialogare con la contemporaneità e avvicinare alla musica colta anche il pubblico più giovane – dichiara Francesco Giambrone, sovrintendente del Teatro Massimo – E questo incontro musicale è tanto più interessante e prezioso in quanto mette al centro dell’attenzione il delicato e indispensabile equilibrio che deve regolare il rapporto tra gli esseri umani e la Natura».

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button