fbpx
Cronache

Sunia: “Sindacati non si fermeranno sino a quando non si consegneranno gli alloggi”

Il Sunia in sinergia con la Piattaforma per Librino ha organizzato un sit-in giorno 30 giugno alle ore 10:00 di fronte all'ex palazzo di cemento sito in Viale Moncada 3 a Librino

Il 30 Giugno alle ore 10:00 è previsto un nuovo sit-in organizzato dal Sunia e dalla Piattaforma per Librino, per reclamare la promessa degli alloggi nell’ex palazzo di cemento, in Viale Moncada 3 a Librino; l’appuntamento sarà, per l’appunto, proprio di fronte al palazzo.
L’iniziativa serve a «reclamare a gran voce il completamento dell’edificio, affinché sia chiaro all’Amministrazione ma anche alla ditta, che il sindacato, insieme alle famiglie e alle associazioni che aderiscono alla Piattaforma, non si fermerà fino a quando non si consegneranno gli alloggi» dichiarano Giusi Milazzo e Agata Palazzolo per il Sunia. Analogo l’appello di Sara Fagone, portavoce della Piattaforma:«Pretendiamo che l’ex Palazzo di cemento sia completato subito ritorni, pertanto, alle sue funzioni abitative e rappresenti per il quartiere il simbolo della legalità e della lotta al degrado».

“Ex palazzo di cemento rappresenti per il quartiere il simbolo della legalità e della lotta al degrado”

Ciò che chiedono sindacati, associazioni e cittadini è di completare gli impianti antincendio e l’ascensore, con l’inclusione della sistemazione dei piani sottostanti, da adibire, probabilmente, ad uffici e a sede delle Associazioni. Infatti, la riqualifica dell’ex palazzo di cemento prevede, soprattutto, l’assegnazione degli alloggi alle famiglie, valutando quest’ultime con criteri di trasparenza.
«Il Palazzo va completato e assegnato regolarmente alle famiglie in tempi celeri. Chiediamo, inoltre, che dopo il sit-in venga convocato un “tavolo” di lavoro alla presenza dell’Assessore ai Lavori Pubblici e dei direttori del Patrimonio e dei Lavori Pubblici per definire la tabella di marcia». conclude, in ultimo, la Fagone.
G.G.
Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker