fbpx
CronachePrimo Piano

Stupro piazza Europa, presentato il ricorso

Presentato il ricorso al Tribunale del riesame di Catania dopo l’arresto dei tre ragazzi catanesi accusati di aver stuprato una 19enne americana. 

A confermalo Luigi Zinno, avvocato di Roberto Mirabella uno dei giovani coinvolti. «Non è come sembra, non è come è stato detto. Ci sono importanti novità che emergeranno in aula e che daranno un’altra luce ai fatti accaduti».

Zinno affianca Roberto Mirabella con la collega Monica Catalano. Quest’ultima, inoltre, assiste anche l’altro accusato, Agatino Valentino Spampinato. Mentre, Salvatore Castrogiovanni, sarà difeso dalla penalista Luisa Ferrari. La Procura di Catania ha richiesto al Gip Simona Ragazzi un incidente probatorio con la testimonianza della cittadina statunitense. La ragazza, appoggiata dall’avvocato Mirella Viscuso, tornerà in Italia proprio per il processo a seguito del ricorso.

La 19enne, infatti, malgrado si trovasse nella città etnea da appena tre mesi ha fatto ritorno subito dopo la presunta violenza negli Stati Uniti. La prima udienza sarà martedì 9 aprile.

E.G.

LEGGI ANCHE

Stuprano in tre 19enne a Piazza Europa, arrestati -VIDEO

Stupratori con il “vizietto”? Fioccano le testimonianze di altre ragazze

Stupro Piazza Europa, il messaggio d’amore della “fidanzata” di uno stupratore

Stupro Piazza Europa. Perversi e assillanti: la testimonianza di una 15enne

Stupratore sì ma prima adescatore di minorenni

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.