CronacheNewsNews in evidenza

Strisce blu, 1 euro l’ora. Aumenta il costo del parcheggio. Gli esercenti protestano

E’ ormai pronta la nuova proposta dell’amministrazione Bianco: le strisce blu nel centro e nelle zone a più alta concentrazione commerciale costeranno 1 euro l’ora, nelle altre zone, che rappresentano il 70% delle strade interessate, la tariffa resterà invariata a 75 centesimi.

Un rincaro per chi utilizza l’auto nelle zone centrali della città. Dall’amministrazione spiegano che l’obiettivo che si vuole raggiungere con questa decisione è quello di dissuadere il più possibile a venire con l’auto privata in centro e nelle zone a più alta concentrazione commerciale e soprattutto a sostare a lungo, consentendo così un ricambio utile ai commercianti.

“Combattiamo – racconta invece Roberto Tudisco Pres. Fipet (Federazione Italiana Pubblici esercizi e turismo) una battaglia per la legalità contro le stesse istituzioni che dovrebbero garantirla. Sembra quasi di essere in uno scenario Orwelliano dove la verità deve essere mutata e celata per accondiscendere lo Stato”.

A cosa serve realmente questo aumento? Secondo gli esercenti la risposta è più semplice della domanda stessa. Il disegno dell’amministrazione agevolerebbe secondo la Fipet i grandi centri commerciali a discapito dei piccoli commercianti. Ampio parcheggio gratuito e grandi eventi e le attività del centro storico catanese vengono già tagliate fuori, così i centri commerciali si riempiono e poi dopo questa stangata per i cittadini, l’aumento a 1 euro l’ora del costo del parcheggio, quasi nessuno avrà voglia continuare ad acquistare nei negozi del centro.

Intanto la bozza del nuovo contratto di servizio tra il Comune e Sostare, elaborata dall’amministrazione ed approvata dalla Giunta, dovrà ora adesso essere approvata dal Consiglio comunale e il Presidente Fipet Roberto Tudisco lancia un appello a tutte le forze politiche, ai consiglieri comunali ed a tutta la cittadinanza per una forte presa di coscienza per impedire la morte degli esercizi del centro storico.

 

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.